ITEN

TwitterYoutubeFlickrFacebook

 

Amo La Vita Onlus

A favore dell'Oncologia Medica del

Ospedale San Carlo Borromeo - Milano

L'attesa della visita o della chemioterapia può riempirsi di sentimenti non facili da sopportare per un paziente o un accompagnatore. Un contenitore d'emozioni può fornire un risultato favorevole.

 

Un contenitore d'emozioni può fornire un risultato favorevole.

 

Questa funzione può averla l'Arte, le cui espressioni possono catalizzare le emozioni, in un processo di scarica (catarsi) creativa, nell'identificazione con l'artista. Nel linguaggio comune questo modo d'essere coincide con la distrazione da una preoccupazione o da una fonte d'ansia. In effetti non qualsiasi evento raggiunge questo obiettivo, come ben dimostra una lettura o una visione di spettacolo che non collimi con un vissuto emotivo estraniante dalla pena interiore.

ARTI FIGURATIVE DI STAGISTI ISTITUTO EUROPEO DI DESIGN
FOTO DI ATTIVITÀ DI STAGISTI ISTITUTO EUROPEO DI DESIGN
 

 

L'evento artistico, di qualsiasi arte utilizzi stili e riferimenti, si coniuga con l'evasione dalle emozioni penose e fornisce pertanto sollievo solo se colma con atti creativi (di pensiero, di parola, di gesto) quei campi interiori che altrimenti si avviterebbero interiormente nel buco dell'ignoto, che spaventa l'uomo. Attraverso la funzione generatrice dell'evento artistico si getta un po' di luce nel buio dell'ignoto, in cui il soggetto si sente inghiottire.