ITEN

TwitterYoutubeFlickrFacebook

 

Amo La Vita Onlus

A favore dell'Oncologia Medica del

Ospedale San Carlo Borromeo - Milano

Sandra Grampa (Socio Onorario di AMOlavitaOnlus) combatte da anni la propria battaglia contro la malattia.

Lei stessa, in un articolo pubblicato su L'Informazione, racconta: ”La malattia non mi ha risparmiata. Conviviamo quotidianamente da anni. Faticosa, scomoda, dolorosa a volte insopportabile. Ho saputo trarre da questa difficile esperienza una ricchezza interiore che solo attraverso la sofferenza può avvenire”.

L’incontro con altri malati nel suo percorso clinico, la condivisione della propria storia, il profondo rispetto e l’umanità con cui ha accolto le storie altrui le hanno fornito quella forza e quella determinazione necessarie a sostenere progetti a favore dell’Associazione (STELLE DELLA SALUTE – http://amolavitaonlus.it/le-nostre-storie/78-la-storia-di-sandra-grampa).

“Mi ritengo una donna molto fortunata. Mi sono stati regalati anni di vita”, anni che la Sig.ra Grampa ha deciso di investire nell’aiutare chi come lei sta combattendo contro la malattia.

I suoi pensieri e le sue riflessioni vogliono portare un messaggio di speranza e condivisione, sostenere chi vive un’esperienza simile alla sua.

“Gli incontri con i miei compagni avvengono per lo più nel luogo in cui mi curo. Aleggiano nell’aria di questo ambiente sentimenti non solo di dolore ma di grande umanità. Sentimenti nobili che si possono toccare con mano. Ogni malato ha la sua storia”.

Sandra Grampa desidera condividere la sua: ”Ho preteso un rapporto sincero dai miei Medici, avevo bisogno di sapere contro chi stavo combattendo. Accettare da subito la malattia è una medicina; ho dato il via ad una lotta impari. Non vincerò la guerra (forse!) ma sapete quant’è grande la soddisfazione di aver vinto tante battaglie?”

Questa è Sandra Grampa: una donna che combatte la malattia per sé stessa ma anche per portare un messaggio di speranza e umanità, una donna che “offre forza e coraggio per un sorriso”.

   

                                                                                                                                                                                            Sandra Grampa